lunedì 15 novembre 2010

Manifestazione contro la vivisezione!

Sabato 13 novembre si è svolta ad Ivrea la manifestazione contro la vivisezione e lo sfruttamento degli animali da parte delle multinazionali.
Circa un centinaio di attivisti provenienti da diversi gruppi locali, Antispe Ivrea, Antispe Torino, Antispe Verona, Antispe Bergamo, Autonomi Nazionalisti Roma, l’associazione ambientalista Memento Naturae, gli amici svizzeri di Offensiva Animalista e diversi supporter e simpatizzanti da altre città (come Milano, Bardonecchia, Novara, Vigevano, Pavia: ringraziamo veramente TUTTI per il supporto mostrato!) sono scesi in strada per dire basta alle crudeli quanto inutili pratiche di sperimentazione, causa di una sofferenza indegna e immorale per milioni di esseri viventi.

Incolonnati dietro lo striscione inneggiante alla Liberazione Animale, lanciando slogan in difesa dei Diritti degli animali, il corteo ha attraversato pacificamente ma risolutamente le vie centrali della città, raccogliendo un forte consenso spontaneo (diverse le persone che applaudivano, segno di una crescente sensibilità verso il benessere degli animali, cosa che ci rincuora e ci spinge a lavorare ancora meglio per difendere i Diritti dei nostri amici senza voce) e distribuendo centinaia di volantini.
A tutt’oggi la VIVISEZIONE rimane una triste e crudele realtà e i laboratori di centinaia di multinazionali sono a tutti gli effetti veri e propri luoghi di tortura legalizzata per milioni di animali, esseri viventi, legalmente torturati per la sperimentazione e in nome del PROFITTO.
Tale sperimentazione è UN CRIMINE, atroce e agghiacciante! E va ABOLITA completamente!


STOP ALLA VIVISEZIONE!

1 commento:

  1. Grazie a voi per tutto quello che fate.

    Eli di Offensiva Animalista

    RispondiElimina